by Talent Factory

Con il Team Cooking, la formazione aziendale può essere positivamente contagiata dalla passione per la cucina, stimolando un viaggio nel gusto e favorendo le dinamiche che accomunano il personale dell’azienda alla brigata di cucina: un team impegnato a perseguire un obiettivo comune.

Vivendo una giornata di formazione non convenzionale è possibile immaginare il piacere dei partecipanti fuori dai ruoli istituzionali, con grembiuli, tra pentole e fornelli. Questo metodo formativo si adatta al lavoro sul team building: evidenzia le dinamiche di gruppo, rafforza la coesione e stimola lo spirito di collaborazione.

Svolgendo una serie di attività in cucina è possibile riconoscere altri campi e settori aziendali ai quali applicare questa metodologia. La definizione dei processi e dei ruoli, la gestione del tempo e delle priorità è importante sia in cucina che in azienda. Con la formula del Team Cooking è possibile stimolare la capacità di approvvigionamento e rispetto dei budget dell’ufficio acquisti coinvolgendoli sin dal momento della spesa. Per i commerciali si può testare la capacità di curare la presentazione delle pietanze. In ogni caso è fondamentale definire l’obiettivo da perseguire con l’attività in cucina, perché da questo si orienta tutta l’organizzazione.